Condividi:

L’Igea Virtus esce sconfitta in trasferta contro la Frattese con il risultato di 4-1. Ad aprire le danze il gol del giovanissimo Sebastiano Longo dopo appena due minuti, prima della doppietta di Fabio Longo e delle reti di Mirko Giacobbe e di Giuseppe Ausiello.

Encomiabili i circa cinquanta sostenitori barcellonesi presenti allo stadio comunale “Pasquale Ianniello” di Frattamaggiore, ad incitare la squadra fino alla fine ed accorsi in Campania per salutare e ringraziare la compagine guidata dal mister Giuseppe Raffaele che ha chiuso la regular-season al quarto posto in graduatoria a quota 65 punti, disputando un campionato straordinario e conquistando una storica qualificazione ai play-off, da matricola, contro ogni pronostico e lottando fino alla fine contro autentiche corazzate.

I giallorossi affronteranno adesso in trasferta la Cavese nel primo turno dei play-off, con la consapevolezza di aver compiuto già un autentico miracolo sportivo.
L’obiettivo, adesso, è quello di ottenere il massimo in questi spareggi, per continuare a vivere un sogno e prolungare così questa entusiasmante ed avvincente stagione.

LA CRONACA DEL MATCH:

PRIMO TEMPO:

Dopo pochi secondi giallorossi subito pericolosi con un bel calcio di punizione di Pitarresi che termina di poco alto. Igea Virtus in vantaggio dopo due minuti con il giovanissimo attaccante barcellonese Sebastiano Longo, abile a sfruttare nel migliore dei modi un’indecisione della retroguardia campana, battendo abilmente con il destro il numero uno avversario Salineri. Al 18′ arriva il gol del pareggio della Frattese: presunto fallo di mano di Dall’Oglio in area di rigore, con il direttore di gara che decreta il penalty. Dagli undici metri il bomber nerostellato Fabio Longo spiazza Vitale e pareggia i conti. Al 20′ ottimo intervento dello stesso Vitale sul mancino a botta sicura di Fabio Longo. Sulla ripartenza ospiti pericolosi con un colpo di testa di Postorino che termina di un soffio alto. Al 30′ bellissima conclusione di Giacobbe che deposita la sfera sotto l’incrocio dei pali e porta in vantaggio la Frattese: incolpevole l’estremo difensore barcellonese Vitale. Al 32′ ammonito Catalano in casa Frattese. Al 40′ arriva il tris dei campani: cross dalla sinistra di Silvestro e tap-in vincente di Fabio Longo che deposita la sfera in rete. La prima frazione di gara si chiude sul punteggio di 3-1 al termine dell’unico minuto di recupero concesso dall’arbitro.

SECONDO TEMPO:

Al 5′ della ripresa Biondo rileva Postorino. Bel destro di Lescano servito da Biondo nel cuore dell’area di rigore all’8′: Salineri respinge in corner. Al 15′ poker di Ausiello che con il mancino deposita la sfera in rete al termine di un’azione personale. Destro al volo di Lescano al 18′, alto. Al 20′ Lopez prende il posto dello stesso Lescano. Al 25′ Crifò prende il posto di Sebastiano Longo in casa Igea Virtus. Al 30′ Abbatiello rileva Conte nelle fila della Frattese. Al 32′ Di Caprio prende il posto di Silvestro, mentre al 40′ Petito rileva Fabio Longo. Al termine dei quattro minuti di recupero concessi dal direttore di gara il match si chiude sul punteggio di 4-1 a favore della Frattese.

IL TABELLINO:

Frattese – Igea Virtus: 4-1

Marcatori: 2′ pt S. Longo (Igea Virtus), 18′ pt F. Longo (Frattese), 30′ pt Giacobbe (Frattese), 40′ pt F. Longo (Frattese), 15′ st Ausiello (Frattese).

Frattese: Salineri, Palumbo, Acampora, Costanzo [K], Ausiello, Catalano, Conte (30′ st Abbatiello), Liccardo, F. Longo [VK] (40′ st Petito), Giacobbe, Silvestro (32′ st Di Caprio). In panchina: Rinaldi, Natale, Sorriso, Cimmino, Ronga, Oliva. Allenatore: Nello Di Costanzo.

Igea Virtus: Vitale, Fontana, Dall’Oglio [VK], Lanza [K], Cozza, Cassaro, Postorino (5′ st Biondo), Di Grazia, Lescano (20′ st Lopez), Pitarresi, S. Longo (25′ st Crifò). In panchina: Inferrera, Dalia, Triolo. Allenatore: Giuseppe Raffaele.

Arbitro: Sig. Giorgio Piacenza della sezione AIA di Bari.

Primo Assistente: Sig. Davide Sabatino della sezione AIA di Foggia.

Secondo Assistente: Sig. Alessandro Parisi della sezione AIA di Bari.

Note: Ammoniti: 32′ pt Catalano (Frattese), 42′ st Abbatiello (Frattese). Espulsi: Nessuno. Corner: 1-4. Recupero: 1′ pt, 4′ st.

Impianto di gioco: Stadio Comunale “Pasquale Ianniello” di Frattamaggiore (Napoli).

Spettatori: 250 circa (presenti circa 50 sostenitori ospiti).

 

RISULTATI SERIE D ULTIMA GIORNATA

 

 

Classifica PT G V N P F S DR MI
sconfitta Sicula Leonzio 76 34 24 4 6 58 28 30 8 Grafico classifica progressiva
vittoria Rende 66 34 20 6 8 56 34 22 -2 Grafico classifica progressiva
vittoria Cavese 1919 66 34 20 6 8 54 28 26 -2 Grafico classifica progressiva
sconfitta Igea Virtus Barcellona 65 34 19 8 7 55 30 25 -3 Grafico classifica progressiva
vittoria Città Di Gela 56 34 16 8 10 51 37 14 -12 Grafico classifica progressiva
sconfitta Palmese (-4) 55 34 17 8 9 57 40 17 -9 Grafico classifica progressiva
vittoria Frattese 53 34 15 8 11 62 41 21 -15 Grafico classifica progressiva
vittoria Turris Calcio 50 34 15 5 14 47 42 5 -18 Grafico classifica progressiva
sconfitta Gladiator 1924 48 34 13 9 12 43 47 -4 -20 Grafico classifica progressiva
vittoria Calcio Pomigliano 46 34 11 13 10 42 36 6 -22 Grafico classifica progressiva
sconfitta Città Di Gragnano 45 33 10 15 8 48 39 9 -20 Grafico classifica progressiva
vittoria Aversa Normanna 43 33 10 13 10 36 39 -3 -24 Grafico classifica progressiva
sconfitta Sancataldese Calcio 42 34 12 6 16 36 51 -15 -26 Grafico classifica progressiva
vittoria Roccella 39 34 11 6 17 44 55 -11 -29 Grafico classifica progressiva
vittoria Castrovillari Calcio 32 34 7 11 16 39 47 -8 -36 Grafico classifica progressiva
sconfitta Polisportiva Sarnese 1926 32 34 8 8 18 28 49 -21 -36 Grafico classifica progressiva
sconfitta Sersale Calcio 1975 13 34 2 7 25 26 69 -43 -55 Grafico classifica progressiva
sconfitta Due Torri (-8) 4 34 3 3 28 9 79 -70 -56 Grafico classifica progressiva

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.