Condividi:

Arriva il primo colpo dell’ Igea Virtus in vista dell’entusiasmante e al contempo ostico campionato di serie D. La società giallorossa ha raggiunto l’accordo con il calciatore Giovanni Caputa, attaccante polivalente classe 1993, proveniente dall’Acireale.

Il forte centravanti Caputa, rappresenta un lusso per la categoria e rappresenta il classico “botto” col quale il presidente Nino Grasso di fatto inaugura la campagna di rafforzamento della formazione giallorossa in vista del campionato di Serie D: campionato che Caputa conosce bene, avendo collezionato sessantacinque presenze e sedici reti con le maglie di Adrano, Palazzolo e Leonfortese. In precedenza, con Adrano e Palazzolo ben cinquanta gare all’attivo. Dopo una parentesi a Catanzaro in Lega Pro (sette gettoni per lui), Caputa nei mesi scorsi è approdato ad Acireale: in maglia granata ha viaggiato ad una media goal strepitosa, siglando nove marcature in undici gare disputate. Superata un’agguerrita concorrenza, il direttore dell’area tecnica Salvatore Grasso esprime la propria soddisfazione per avere assicurato a mister Raffaele un elemento di notevole spessore e grande personalità: “Caputa è un giocatore che fa al caso nostro, giovane ed ambizioso, a misura del nostro ambiente. E’ un attaccante capace di giocare con grande profitto tanto al centro, quanto a destra o a sinistra del fronte d’attacco. Ha enormi margini di miglioramento ed abbiamo apprezzato la sua fiducia nel mister e nella società che, alla luce del lavoro svolto negli ultimi anni, presso addetti ai lavori e tesserati ha acquisito credibilità e considerazione di primo piano”.

(Foto Puccio Rotella)

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.