Condividi:

Il gol nel sangue, ma non solo. Forza fisica, velocità, duttilità tattica al servizio della squadra. Tutto questo è Angelo Scalzone, attaccante classe ’89 scuola Napoli che nell’ultima stagione ha vestito le maglie della Torres e dell’Aversa Normanna.

Angelo da oggi è un nuovo giocatore dell’Igea Virtus. Formalizzata nella tarda mattinata di oggi, pur essendo raggiunta da giorni, l’intesa tra l’attaccante partenopeo e il club via Angelo Musco.  La carriera per il giocatore parla chiaro: Lega Pro con Aversa, Arzanese, Ischia. Ha vinto a Siena in serie D.
Queste le prime impressioni del nuovo ariete giallorosso : “Ho scelto l’Igea per la bontà del progetto e per il calore e il blasone della piazza, avendo da avversario affrontato i giallorossi da giovane in serie C. Questa squadra mi ha sempre affascinato. Non sono uno che ama parlare, ma piuttosto preferisco che a parlare sia il rettangolo verde, ai tifosi non prometto nulla di particolare solo di dare tutto per questi colori e uscire sempre dal campo con la maglia sudata.”

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.