Condividi:

Al D’Alcontres-Barone l’Igea Virtus si aggiudica con merito il derby con la Sancataldese, con il risultato di 1-0 grazie alla rete del capitano Marco Lanza.  Vittoria e tre punti in cascina importanti per il team del presidente Nino Grasso, che scacciano via la brutta sconfitta di due settimane fa contro la Turris, e seconda piazza in coabitazione con la Cavese a -4 dalla capolista Leonzio (oggi ferma, in attesa della gara rinviata con il Sersale).  

Giallorossi scesi in campo con il lutto al braccio in ricordo del 16enne barcellonese Aurelio Hasaj che ha perso la vita in un tragico indicante stradale. La squadra di Mister Peppe Raffaele ha dimostrato anche oggi razionalità e talento frutto di un ottimo lavoro tattico e tecnico. Giornata primaverile per una gara con un ritmo non altissimo, ma che ha regalato pur sempre delle belle emozioni ai tifosi e agli appassionati giallorossi, circa 1500 li spettatori presenti. Da segnalare anche un gruppo di tifosi della Sancataldese venuti a sostenere i propri beniamini.

 

Cronaca della gara.

Le formazioni ufficiali: Igea Virtus: Vitale, Fontana [VK], Cassaro, Lanza [K], Cozza, Mosca, Dalia, Pitarresi, Lescano , Longo, Postorino. In panchina: Inferrera, Bucca, Triolo, Lopez, Crifò, De Pasquale, Di Grazia, Crinò, Chillemi. Allenatore: Sig. Giuseppe Raffaele.

Sancataldese: La Cagnina, Chiazzese, Galletti, Fragapane, Di Marco [K], Martorana [VK], Bruno, Greco, Carioto, Calafiore, Pignatone. In panchina: Dolenti, Cincotta, Terzo, Pilato, Mulè, Alù, Saddik, Gonzalez, Cusimano. Allenatore: Sig. Rosario Marcenò.

Fase di studio iniziale tra le due compagini. All’8′ bellissima conclusione dal limite dell’area di rigore di Cozza, para con i pugni La Cagnina, ma sulla respinta Longo calcia di un soffio sopra la traversa.

Al 18′ primo cambio nelle fila della Sancataldese, con Mulè che prende il posto di Pignatone. Al 20′ bel cross dalla sinistra di Mosca e colpo di testa in tuffo di Lanza, con la sfera che termina di poco a lato.

Al 25′ bel cross di Postorino dalla destra, ma Lescano manca di un soffio l’impatto con la sfera. Ammonito Galletti in casa Sancataldese al 28′. Allo scoccar della mezz’ora ci prova Longo con un tiro-cross rasoterra insidioso che termina di poco a lato.

Bel destro a giro di Longo, respinge La Cagnina in tuffo e sulla ribattuta Lanza è abile a depositare la sfera in rete, portando in vantaggio i giallorossi al 40′.

La prima frazione di gara si chiude sul punteggio di 1-0. Fino a questo momento decide il match la rete realizzata dal capitano Marco Lanza.

Inizia la ripresa e arrivano i primi cambi. Nella Sancataldese in campo Gonzalez al posto di Galletti. All’8′ Di Grazia rileva Dalia in casa Igea Virtus. Al 12′ secondo cambio tra i giallorossi, con Crinò che prende il posto di Pitarresi.

Al 18′ ottimo controllo di Lescano che spalle alla porta serve l’accorrente Crinò, conclusione forte e tesa che si spegne però sul fondo. Corner per i padroni di casa al 20′, ma gli ospiti difendono bene e chiudono ogni varco ai giallorossi, allontanando prontamente la sfera.

Ammoniti Di Grazia e Cozza in casa Igea Virtus. Bel cross di Longo per Lescano che per un soffio non trova la sfera in tuffo.

Al 30′ terzo ed ultimo cambio per l’Igea Virtus: Lopez prende il posto di Lescano. Al 35′ Cincotta rileva Chiazzese: è il terzo ed ultimo cambio per la Sancataldese. Al 38′ ammonito Gonzalez.

In pieno recupero un calcio di punizione di Cozza si spegne sul fondo. Al termine dei cinque minuti di recupero concessi dall’arbitro l’Igea Virtus del mister Giuseppe Raffaele conquista tre punti fondamentali e sale a quota 54 punti in graduatoria, a quattro lunghezze dalla Sicula Leonzio che dovrà recuperare il 29 marzo il match in trasferta contro il fanalino di coda Sersale.

Battuta la Sancataldese del tecnico Rosario Marcenò con il risultato di 1-0 grazie alla rete realizzata dal capitano Marco Lanza al 40′ del primo tempo, domenica prossima i giallorossi affronteranno in trasferta l’ostico Pomigliano con l’obiettivo di continuare a stupire.

[Foto Puccio Rotella]

SERIE D GIRONE I DOMENICA 19 MARZO 
Cavese 1919 3-0 Due Torri commenti0 INFO
Palmese 5-2 Aversa Normanna commenti0 INFO
Rende 3-0 Città Di Gela commenti0 INFO
Roccella 1-2 Città Di Gragnano commenti0 INFO
DOM. 19 MARZO ORE 15:00
Frattese 3-1 Castrovillari Calcio commenti0 INFO
Gladiator 1924 1-0 Turris Calcio commenti0 INFO
Igea Virtus Barcellona 1-0 Sancataldese Calcio commenti0 INFO
DOM. 19 MARZO ORE 15:30
Polisportiva Sarnese 1926 0-0 Calcio Pomigliano commenti0 INFO
MER. 29 MARZO ORE 15:00
Sersale Calcio 1975 Rinviata Sicula Leonzio
CLASSIFICA TOTALE 
SQUADRA PT G V N P F S DR MI
Sicula Leonzio 58 26 18 4 4 43 19 24 6 Grafico classifica progressiva
vittoria Igea Virtus Barcellona 54 27 16 6 5 43 22 21 -1 Grafico classifica progressiva
vittoria Cavese 1919 54 27 16 6 5 43 22 21 1 Grafico classifica progressiva
vittoria Rende 50 27 15 5 7 44 29 15 -5 Grafico classifica progressiva
vittoria Palmese 49 27 14 7 6 46 30 16 -6 Grafico classifica progressiva
sconfitta Turris Calcio 46 27 14 4 9 38 25 13 -9 Grafico classifica progressiva
sconfitta Città Di Gela 44 27 12 8 7 40 29 11 -9 Grafico classifica progressiva
vittoria Frattese 43 27 12 7 8 47 28 19 -10 Grafico classifica progressiva
vittoria Gladiator 1924 39 27 11 6 10 31 35 -4 -16 Grafico classifica progressiva
vittoria Città Di Gragnano 36 26 8 12 6 38 32 6 -14 Grafico classifica progressiva
pareggio Calcio Pomigliano 36 27 9 9 9 31 29 2 -17 Grafico classifica progressiva
sconfitta Sancataldese Calcio 35 27 10 5 12 27 35 -8 -20 Grafico classifica progressiva
sconfitta Aversa Normanna (-1) 28 26 6 11 9 27 36 -9 -25 Grafico classifica progressiva
sconfitta Roccella 24 27 6 6 15 27 41 -14 -29 Grafico classifica progressiva
pareggio Polisportiva Sarnese 1926 23 27 5 8 14 24 40 -16 -32 Grafico classifica progressiva
sconfitta Castrovillari Calcio 21 27 4 9 14 31 43 -12 -32 Grafico classifica progressiva
Sersale Calcio 1975 9 26 1 6 19 17 53 -36 -43 Grafico classifica progressiva
sconfitta Due Torri (-8) 4 27 3 3 21 9 58 -49 -41 Grafico classifica progressiva

 

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.