Condividi:

Alla vigilia del debutto in campionato domani pomeriggio con calcio d’inizio ore 15.30 allo stadio comunale “Italia 90”, di scena l’APD Terme Vigliatore contro il quotato Misterbianco, a prendere la parola è il presidente Stefano Barresi, con l’auspicio di iniziare col piede giusto per far crescere l’entusiasmo intorno a D’Anna e compagni.

“Il calendario non ci ha riservato un inizio facile, Misterbianco in casa e soprattutto Jonica in trasferta saranno due banchi di prova molto duri. Sono comunque fiducioso, perchè abbiamo rinforzato la squadra con l’obiettivo di centrare i play off. Non sarà facile – prosegue il presidente – visto che nel nostro girone ci sono almeno altre cinque squadre costruite per vincere il campionato: Tirrenia, Rometta, Giardini, Viagrande, Jonica su tutte, ma occhio ad alcune outsider come la Gescal”. Il presidente Barresi è entusiasta per un traguardo già raggiunto, ossia l’allargamento della base societaria, indispensabile per mirare a traguardi prestigiosi: “puntiamo a fare bene ed il nostro progetto è a lungo termine. In tal senso, sottolineo la costituzione del nostro settore giovanile. Sono ovviamente felice che del gruppo facciano parte anche figure storiche del calcio barcellonese come Concetto Miano e Nino Calabrese. Anche grazie a loro sono fiducioso che otterremo ottimi risultati”. E proprio quando il mercato giallorossoverde sembrava concluso, il presidente Barresi ha aggiunto un altro tassello al già robusto mosaico affidato al tecnico Alizzi, alla cui corte è approdato l’attaccante esterno Emilio Ricciardello, classe 1998, proveniente dalla Futura Brolo”. 

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.