Condividi:

Le città di Barcellona e Milazzo hanno scelto di brindare al nuovo anno nelle rispettive Piazze, con due artisti di fama nazionale e due ottimi programmi all’insegna della musica e del divertimento.   

A Milazzo si firma un Capodanno all’insegna della buona musica. A partire dalla 00:30, e fino alle prime luci dell’alba, si succederanno sul grande palco di Piazza della Repubblica (lungomare Garibaldi) gli artisti siciliani Mario Incudine, la band Baciamo le Mani e il dj Ivan La Rosa col gruppo “La isla esta de moda”.

L’Evento è organizzato dall’Associazione Deka Eventi e supportato dall’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Giovanni Formica. “Abbiamo trovato interessante la proposta dei ragazzi dell’Associazione DekaEventi – afferma l’assessore Salvo Presti – di promuovere una serata diversa per trascorrere la notte del 31 dicembre condividendo un po’ di sana spensieratezza coi giovani e le famiglie. Milazzo ha una sua buona tradizione come città della musica che va recuperata, penso ai tanti concerti di buon livello degli anni passati: Pooh, Litfiba … Per questa ragione bisogna ripartire e l’idea di proporre degli artisti siciliani stimati come Mario Incudine, i palermitani Baciamolemani e, al contempo, dare spazio a ragazzi del luogo come i ragazzi de La Isla, hanno trovato più che favorevoli tutti noi dell’Amministrazione. Siamo certi che il Capodanno in piazza, a partire da questo primo appuntamento, meriterà di crescere anno dopo anno e come Amministrazione non vogliamo perdere questa opportunità”.

“Siamo felici della fiducia che l’Amministrazione ha voluto concederci sposando la nostra iniziativa – così Anna Isgrò, presidente dell’Associazione Deka Eventi – Da parte nostra il massimo impegno per una buona riuscita della serata che, va sottolineato, sarà realizzata grazie unicamente al supporto economico di tante aziende e piccole attività commerciali milazzesi e del comprensorio.

Colgo anche l’occasione per ringraziare Pierpaolo Ruello e Laura Culicetto che ci accompagneranno durante tutta la serata e, naturalmente, il Sindaco della città Giovanni Formica che sarà sul palco per  brindare con noi al nuovo anno”.

Nella città del Longano ci si affida all’estro e l’esperienza musicale e comica di Nino Frassica & Los Plaggers Band.

Nino Frassica sarà accompagnato dai Los Plaggers, band formata da sei formidabili musicisti; il nome Plaggers è una fusione tra Platters e plagio. Si preannuncia uno show originalissimo e coinvolgente, un viaggio musicale per oltre due ore di concerto­ cabaret.
Una grande festa, un’operazione di memoria musicale con un repertorio formato da oltre cento brani rivisti e corretti, in cui canzoni famosissime, pur mantenendo la propria identità, sono tagliate e ricucite alla maniera di Frassica.
Verranno presentati brani come “Cacao Meravigliao”, “Grazie dei Fiori bis” o come “Viva la mamma col pomodoro” al quale verranno aggiunti “Viva la pappa col pomodoro”, ma anche “Mamma mia dammi cento lire” e sigle d’altri tempi come “Portobello” o le musichette della pubblicità; e ancora “Campagna” diventa “Voglio andare a vivere con i cugini di campagna”, e poi “Siamo donne” che si conclude con “Donna a Surriento”, “Neri per sempre”, “Tuca tuca” ecc…
Protagonista sarà anche il pubblico che, travolto dal ritmo incalzante dello show, mentre si diverte con le invenzioni musicali di Frassica, può anche ballare, cantare, e partecipare direttamente allo spettacolo grazie a medley dedicati alla musica degli anni ’60 e ’70, omaggi a Santana e Battisti, etc…, fino a crearsi un’atmosfera di complicità e intesa, grazie all’inesauribile vérve comica dell’artista siciliano.

 

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.