Condividi:

Al via le festività carnevalesche nella città del Longano che vedranno strade e piazze, punto d’incontro di folclore, allegria e partecipazione popolare ad una festa, che già nello scorso anno ha registrato migliaia di partecipanti e visitatori.    

Andando al programma degli eventi organizzati dal Comune di Barcellona Pozzo di Gotto. Il primo appuntamento è dedicato ai bambini che  giovedì 23 dalle ore 16:30 a Piazza Alfano, si incontreranno vestiti in maschera, per trascorrere insieme un pomeriggio all’insegna del divertimento con l’intrattenimento e l’animazione curata dall’oratorio Salesiano “San Giovanni Bosco” con  la partecipazione del Centro Giovanile Comunale Cairoli e della Consulta Giovanile.

Sabato 25 sarà la volta di uno spettacolo originale e unico che  si svolgerà nel parcheggio antistante il Parco Maggiore La Rosa , con l’esibizione di cavalli e cavalieri in maschera che sfileranno e daranno dimostrazioni, per allietare adulti e bambini a partire dalle ore 15:30 fino alle ore 17:30 quando, a seguire,  inizierà per le vie di Calderà ,a cura della Parrocchia,una sfilata di presentazione al quartiere del proprio carro .

Domenica 26 il  carnevale prende il via con la sfilata dei carri, ben 16, che partirà alle ore 15:30 dal quartiere di Pozzo di Gotto per giungere fino a Piazza Duomo dove si concluderà con uno spettacolo musicale in cui si esibiranno il gruppo “Match Music” , il dj Pippo Basile e il dj Peppe style ,è prevista inoltre  la speciale partecipazione dei concorrenti di “Italia’s got talent” i maestri di Acrobatic Yoga Luigi Mercurio e Francesca Famà.

Martedì 28 si replica nei quartieri di S’Antonino e San Francesco con la sfilata che terminerà in piazza convento dove la “Gae eventi” intratterrà i partecipanti con il dj Set a cura di Carlo Motta, Francesco Barchitta e Benny B.

Non mancherà la possibilità di vivere la Città nelle ore notturne con i vari esercizi commerciali che animeranno nei propri locali e gli esercenti della Via Longo (Ex Pescheria) che giovedì 23 e sabato 25 organizzeranno eventi musicali con partecipazione in maschera.

“Un particolare e doveroso ringraziamento alle Parrocchie, alle Associazioni, ai gruppi organizzati e agli operatori economici  che con impegno e devozione, – dichiara l’assessore ai Grandi Eventi e Spettacoli Gianluca Sidoti – hanno realizzato i tipici carri carnevaleschi e le varie iniziative e che offrendoci la loro collaborazione ci consentono di  creare momenti di aggregazione e di spettacolo  unici per il territorio che valorizzano e rendono sempre più viva e attrattiva la nostra Città”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.