Condividi:

Nel corso di servizi anti-droga effettuati ieri, i poliziotti del Commissariato di Milazzo unitamente ai militari del Gruppo Guardia di Finanza di Messina, hanno proceduto all’arresto in flagranza di un quarantaduenne con pregiudizi di polizia a suo carico, resosi responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Sequestrati a suo carico grammi 8,5 di cocaina, occultati nel vano sottosella di uno scooter elettrico che il quarantaduenne aveva già imbarcato su una nave pronta a lasciare il porto di Milazzo alla volta delle isole Eolie, quando è stato bloccato e sottoposto a controllo.

La perquisizione a suo carico e sul motociclo effettuata con l’ausilio di un’unità cinofila, ha permesso il rinvenimento della sostanza stupefacente. Il quarantaduenne, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.