Condividi:

I numeri dei contagiati crescono in modo esponenziale nei due comuni più popolosi della provincia di Messina. Con la situazione dei positivi che si fa preoccupante nella città del Capo. 

Cresce ancora il numero dei positivi a Milazzo. Secondo quanto comunicato al sindaco all’Ufficio del Commissario per l’emergenza Covid-19 in provincia di Messina, nella giornata odierna in città sono ben 121 i milazzesi che sono risultati positivi al tampone, quattro dei quali continuano ad essere ricoverati in ospedale.

Nella città del Longano, secondo i dati rilevati sulla piattaforma Asp si registrano 89 positivi, dati che denotano una forte crescita con ben 9 casi in più rispetto all’ultimo report di 48 ore fa.
Dalla nota del sindaco Pinuccio Calabrò si fa sapere che “salgono a 12 i ricoverati presso il centro covid, uno di Barcellona.
Tutti non vaccinati. Sono solo 73 i vaccini somministrati nella giornata di ieri.
Arriva il primo provvedimento restrittivo del Presidente della Regione SIcilia.
Per il momento Barcellona non rientra nell’elenco dei 50 Comuni grazie ai risultati raggiunti dal punto vaccinale barcellonese (sede ospedale Cutroni Zodda).
L’auspicio è che si raggiunga al più presto la percentuale minima di vaccinati – conclude il primo cittadino – che sola può impedire la crescita dei positivi e soprattutto dei ricoveri ospedalieri presso i centri covid”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.