Condividi:
A seguito della missiva inviata dal deputato regionale, on. Tommaso Calderone ai Sindaci del territorio messinese che hanno subito tagli ai finanziamenti previsti dal “Bando Periferie”, notevole è stato il riscontro in termini di adesioni. 

I Comuni coinvolti si sono subito attivati, producendo delibere che l’Anci Sicilia presenterà domani  4 Settembre a Roma, presso la Commissione Bilancio della Camera dei Deputati, a supporto della protesta.
“Ero fiducioso e sicuro che il territorio avrebbe risposto favorevolmente alla mia proposta – commenta l’ on. Tommaso Calderone. Alla richiesta, per solidarietà hanno aderito anche i Comuni non interessati al Bando Periferie. Questo mi da ulteriore carica per andare avanti nella battaglia politica. Non è accettabile che si debbano fare dei tagli destinati al miglioramento e alla riqualificazione della nostra terra, senza battere ciglio”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.