Difesa Pte di Torregrotta, mozione dei consiglieri milazzesi Foti e Magistri

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

I consiglieri comunali Antonio Foti e Simone Magistri hanno presentato una mozione alla presidenza del consiglio comunale per chiedere una presa di posizione del civico consesso contro la chiusura del Presidio territoriale di emergenza di Torregrotta (Pte) sulla base di quanto contenuto nel documento metodologico per la riorganizzazione del sistema di rete dell’emergenza/urgenza della Regione Siciliana.

Nel documento – allegato al presente comunicato – Foti e Magistri sottolineano il ruolo strategico del Pte, anche in ragione dell’ampio bacino di utenza che fruisce di tali prestazioni, evidenziando che una eventuale chiusura di tale presidio andrebbe ad accrescere il numero degli accessi presso il pronto soccorso dell’ospedale di Milazzo, già oggi in estrema difficoltà, a causa della cronica carenza di personale medico e paramedico.
Gli stessi consiglieri ricordano anche la presa di posizione del consiglio comunale nel settembre dello scorso anno a difesa dello stesso Pte e dell’ambulanza medicalizzazione Sues 118 operante presso il territorio di Milazzo.
La mozione rappresenta un ulteriore passo affinché le forze politiche presenti in Consiglio comunale e l’Amministrazione riaprano un confronto serio sulla rete ospedaliera provinciale ed in particolar modo sul presidio ospedaliero di Milazzo.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.