Condividi:

Si rende protagonista, di un atto coraggioso un carabiniere fuori servizio, che nella mattinata di ieri trovandosi sulla spiaggia di Rometta, ha salvato la vita ad una donna sulla cinquantina, trovatasi in mare sola, al largo con la sua barca. 

In sostanza la donna, si è trovata in acqua ma non riusciva più a risalire a bordo per via di dolori, rischiando di annegare nella morsa del mare sempre più agitato. Da qui l’azione provvidenziale del carabiniere, dopo gli appelli di diversi bagnanti che hanno fatto scattare l’allarme.

Il militare dell’Arma che presta servizio presso la Compagnia di Barcellona PG, grazie alla collaborazione di un giovane provvisto di moto d’acqua è riuscito a ritrovare la donna e riportarla in spiaggia. Nel durante il giovane con il suo mezzo ha trainato la barca della donna.

Tragedia sfiorata, fatta di minuti concitati, carichi di paura e panico in spiaggia. Una vicenda che grazie al generoso gesto del militare, ha avuto un epilogo positivo.

 

 

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.