Elezioni Barcellona PG e Milazzo. Patto ‘stabile’ Catalfamo e Calderone: “Tra i due partiti c’è comunione d’intenti su candidati sindaci”

Condividi:
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Macrolibrarsi

Da Palermo arrivano delle smentite su una paventata non sintesi sui nomi di candidati a sindaco per la città del Longano e del Capo. 

“Lega e Forza Italia smentiscono gli articoli pubblicati ieri dalle testate 24live.it e ildiariometropolitano.it, nelle parti in cui si asserisce tra i due partiti mancherebbe comunione di intenti sui nomi dei candidati sindaci per Barcellona e Milazzo.

Precisiamo inoltre che tali nomi sono rispettivamente quelli di Pinuccio Calabro’ e di Damiano Maisano. Da tali posizioni, in attesa dell’auspicabile scioglimento dei vari nodi ancora in essere, non si intende recedere”. A riferirlo in una nota congiunta sono i capigruppo di Lega e Forza Italia al Parlamento Siciliano, on. Antonio Catalfamo e on. Tommaso Calderone.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.