Condividi:

E’ in programma domani pomeriggio alle 17, per il Movimento 5 Stelle l’inaugurazione del comitato elettorale per Giancarlo Cancelleri Presidente in Via Umberto I n° 312, presente il candidato alle regionali di Barcellona Pozzo di Gotto, Francesco Mazzeo. 

Nell’occasione verrà presentato il programma elettorale, con particolare attenzione ai problemi del territorio locale e provinciale, come si legge dalla Pagina delle’evento pubblicata su Facebook.

“Apriremo insieme le porte di quello che sarà il luogo di incontro di tutti gli attivisti, i simpatizzanti o semplicemente i curiosi che vogliono informarsi sulle iniziative del Movimento 5 Stelle. Ogni occasione sarà preziosa per discutere insieme del programma, chiarire gli eventuali dubbi e restare aggiornati su tutti gli incontri che, in queste settimane, ci aspettano insieme ai Parlamentari del Movimento 5 Stelle.
Inauguriamo festeggiando e informando, per iniziare a chiarire tutti gli obiettivi del grande lavoro che il Movimento 5 Stelle ha in cantiere per la Sicilia.
Questo sarà il nostro laboratorio di idee, di stimoli e anche una vetrina, per far conoscere ai cittadini ancora dubbiosi la realtà pulita e propositiva del Movimento”.

Si presenta così il candidato della città del Longano, Francesco Mazzeo, giovane legale di 28 anni  :“Costruiamo insieme – afferma Mazzeo-  la strada che porta al cambiamento ed al governo della Regione Siciliana. Invito tutti a venire, per cambiare rotta e scommettere sul futuro della nostra terra. Noi giovani dobbiamo avere il coraggio di restare, lottare se necessario, e sviluppare quelle enormi potenzialità territoriali che incapacità, raccomandazioni, disonestà ed avidità hanno mortificato. Dobbiamo farlo anche per le migliaia di nostri coetanei, amici, che questa isola l’hanno dovuta abbandonare per cercare dignità e lavoro.”

I cittadini devono riprendersi le istituzioni, il 5 novembre abbiamo questa occasione in Sicilia ed abbiamo bisogno del contributo di tutti. Invitiamo i cittadini a partecipare, è arrivato il momento di cambiare e lanciare un messaggio forte e chiaro a chi governa questa isola da più di venti anni, a destra ed a sinistra (spesso da entrambi i lati, a seconda delle convenienze)”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.