Condividi:

L’Amministrazione comunale in merito all’emergenza rifiuti determinata dalla chiusura della discarica di Grotte San Giorgio della “Sicula Trasporti” per questioni legate ad autorizzazioni da parte degli organi regionali e statali, invita i cittadini ad evitare già da questa sera e nella giornata di domani di conferire rifiuti nei cassonetti per evitare che possano crearsi situazioni di disagio igienico-sanitario.

La chiusura dell’impianto catanese ha infatti determinato nella giornata di oggi la impossibilità per gli autocompattatori della Dusty di conferire la spazzatura raccolta questa mattina. Domani – mercoledì 8 – dunque non potrà avvenire il regolare svuotamento dei contenitori già pieni. Da qui l’invito ad evitare il deposito dei sacchetti nei contenitori sino a quando la situazione non si normalizzerà. “Si tratta di una criticità a noi non imputabile – ha detto il sindaco Formica – e per questo in attesa che la Regione sblocchi la situazione (il ministro dell’Ambiente Galletti già questa sera dovrebbe firmare il provvedimento che consente alla Regione di riaprire le varie discariche) chiediamo ai cittadini collaborazione e la disponibilità a gettare nei cassonetti il meno possibile, ricordando che il servizio della raccolta differenziata ( vetro, plastica e cartone, alluminio) prosegue regolarmente essendo questo tipo di rifiuto destinato ad altra piattaforme dove avviene il trattamento del materiale di riciclo. Nel contempo chiediamo anche di limitare per questi giorni lo smaltimento dei rifiuti ingombranti. Ciò al fine di contenere il disagio igienico-sanitario perché con tutti i mezzi pieni non siamo in grado di raccogliere altri rifiuti dai cassonetti”.

 

 

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.