Condividi:

I poliziotti hanno proceduto all’arresto in flagranza di due messinesi, L.G.V., 20 anni e L.M.F., 19, resisi responsabili del reato di furto aggravato in concorso.

I due sono stati sorpresi stanotte, intorno alle 02.30, in via Cesare Battisti, mentre tentavano di razziare un distributore di sigarette. Notati i poliziotti, hanno tentato una maldestra fuga. Avevano già forzato il cassetto del distributore con una bacchetta in metallo e inserito un ramo all’interno per agganciare i prodotti e farli scivolare giù. Un paio di pacchetti di sigarette erano già scesi giù.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo previsto per domani.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.