Condividi:

Nella ridente cittadina furnarese, i consiglieri comunali, Paola Belardo, Antonina Fazio, Giuseppe Mendolia e Vincenzo Pelleriti, alla luce dell’incontro di ieri ed in vista dell’adozione del PUDM in consiglio comunale, dopo aver presentato proposta il 24 novembre scorso sollecitano sull’inserimento già nel prossimo piano dei nuovi punti.

L’atto è passato dopo al vaglio del tecnico preposto, da cui si aspettava conferme.

Da realizzarsi successivamente, ad opera del Comune di Furnari.

I consiglieri hanno sollecitato sulla realizzazione di tre punti ristoro con spazio ombreggiato, che includano:

“Un’area attrezzata con spogliatoio e bagni pubblici, un’area per la pratica sportiva del beach volley e del gioco delle bocce” .

“Nell’intento di restituire ed offrire alla cittadinanza una zona dedicata allo svago che sia conforme alla normativa, – spiegano i consiglieri comunali – così come previsto da D.A. 152 aprile 2019, proponiamo che questi punti ristoro vengano collocati lungo il litorale, presso le spiagge di Tonnarella, Bazia e Baia Calipso. Certi che l’intenzione sia condivisa anche dal Sindaco, chiediamo che queste aree vengano sin da adesso predisposte”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.