Condividi:

La Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, promossa dalla Fondazione Banco Alimentare, compie 25 anni e torna anche in presenza il prossimo 27 novembre.

Saranno oltre 30 i supermercati che parteciperanno all’iniziativa benefica nei comuni della fascia tirrenica. I principali centri interessati nel nostro territorio saranno: Venetico – Giammoro – Milazzo – Barcellona P.G. – Patti.

Si fa appello alla generosità dei nostri concittadini per realizzare insieme, con il loro contributo, un aiuto reale e prezioso per le tante persone in povertà alimentare.

L’invito è di recarsi sabato 27 novembre 2021 negli oltre 30 supermercati che hanno aderito all’iniziativa, dove circa 600 volontari, muniti di green pass e nel rispetto di tutte le norme anti Covid, inviteranno a comprare e donare prodotti a lunga conservazione: omogeneizzati, tonno e carne in scatola, olio, legumi, pelati, pasta, riso, zucchero, farina.

I prodotti donati saranno successivamente distribuiti alle strutture caritative del territorio convenzionate con il Banco Alimentare (mense per i poveri, comunità per minori, banchi di solidarietà, centri di accoglienza, ecc…) e che sostengono persone e intere famiglie in stato di bisogno alimentare.

Con il gesto della Colletta Alimentare, la Fondazione Banco Alimentare aderisce alla Giornata Mondiale dei Poveri 2021 indetta da Papa Francesco.

 

Per chi non riuscisse a recarsi in uno dei punti vendita aderenti, sarà possibile donare la spesa anche online dal 29 novembre al 10 dicembre 2021 su Amazon.it/bancoalimentare.

Da domenica 28 novembre a domenica 5 dicembre 2021 la Colletta Alimentare continuerà anche attraverso le Charity Card Epipoli, da 2, 5, 10 euro, che potranno essere acquistate nei supermercati aderenti all’iniziativa oppure online sul sito www.mygiftcard.it. Le donazioni saranno poi convertite in alimenti.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.