Condividi:

Fine settimana di festa in casa Pgs Don Bosco 2000: l’under 16 maschile si è infatti laureata campione regionale ed ha guadagnato l’accesso alle finali nazionali di categoria.

Tutto si è deciso nella prima delle due gare giocate ieri sul sintetico di Giardini Naxos proprio contro l’altra pretendente al titolo, la GS Raccomandata che vantava il secondo posto in classifica a soli due punti dai barcellonesi.

Partita equilibrata e ben giocata da entrambe le formazioni. La Don Bosco passa in vantaggio con Gaetano Raymo a metà del primo tempo e cerca senza successo il raddoppio, concedendo qualche occasione di troppo agli avversari che la sfruttano agguantando il momentaneo pareggio.

Nella ripresa il copione non cambia: il match è combattuto ma i barcellonesi mettono in campo grinta e cuore e passano nuovamente in vantaggio con il gol di capitan Alessandro Borgese che batte il portiere avversario con un secco drive dal limite dell’area.

Si conclude così con la vittoria per 2-1 della squadra ospite che vince anche il secondo match per 4-1 e consolida il proprio primato nella classifica del girone.

“Sono molto contento dell’atteggiamento di tutta la squadra – afferma il tecnico Giuseppe Genovese – sapevano di dover vincere subito per non lasciare speranze agli avversari ed hanno dato tutto ciò che avevano. Questa vittoria è il giusto premio per i sacrifici e le privazioni che i ragazzi hanno vissuto nelle ultime due stagioni. Adesso dobbiamo prepararci ad affrontare al meglio la finale nazionale di Bondeno (FE) del 3 e 4 luglio.

Grande soddisfazione anche per un altro componente dello staff tecnico della Pgs Don Bosco 2000, Sebastiano Mazzeo: “Dopo due anni di attività a singhiozzo a causa della pandemia siamo tornati a giocare con continuità ed a lottare per obiettivi importanti. Inoltre anche la nostra under 18 maschile avrà la possibilità di confrontarsi con avversari di alto livello nella finale nazionale di categoria che si terrà all’Euroma Hockey Stadium il 19 e 20 giugno prossimi”

Nella foto i campioni regionali: Samuele Aliberti, Alessandro Borgese, Morgan Conti Cutugno, Nicola D’Angelo, Alessandro Longo, Cristian Milone, Matteo Mobilia, Michele Porcino, Gaetano Raymo, Salvatore Trifilò ed Antonio Triolo con i tecnici Giuseppe Genovese e Sebastiano Mazzeo.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.