Condividi:

Si rimane su numeri stabili, nelle due città più popolose della provincia di Messina ed anche nei comuni della fascia tirrenica. 

Nella città del Longano il dato dei contagio, secondo l’ultimo aggiornamento da Palazzo Longano, è di 142 casi complessivi. Inoltre il sindaco Pinuccio Calabrò ha fatto sapere che un solo barcellonese si trova ricoverato in Covid Hospital.

A Milazzo il trend rimane quasi invariato con un solo positivo in più, con il dato totale che sale a 56 alla luce di di due guariti e tre nuovi positivi.

Contagi in calo a Terme Vigliatore, con gli affetti da Covid che si attestano sui 25 casi, dopo i 60 positivi di inizio anno. Nella vicina Furnari scendono i positivi ed anche i soggetti in quarantena, con soli 2 casi.

Da tenere sotto controllo la situazione a Santa Lucia del Mela, con 14 positivi con l’aumento di tre nuovi casi. Inoltre il sindaco Sciotto ieri ha disposto la chiusura di tutte le scuole per un caso di variante inglese in un plesso.

Mentre a Merì, il sindaco Bonansinga, vista la situazione dei contagi, con nuovi casi definiti e da accertare, in collaborazione con l’Usca ha indetto la campagna di screening per domenica 14 marzo.

A Torregrotta, i contagi rimangono 8 positivi, infine a Spadafora il totale è di 9, con tre nuovi guariti.

 

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.