Condividi:

L’Igea Virtus pensa a programmare la prossima stagione 2016/2017, dopo la riconferma di Mister Peppe Raffaele che siederà in panchina anche per la nuova avventura in serie D, la società ha rinnovato i contratti in settimana con diverse ‘colonne portanti’ della splendida promozione avvenuta lo scorso maggio e adesso si prepara alla conferenza stampa di domani pomeriggio per svelare strategie e obiettivi futuri.

In ordine cronologico è stato trovato l’accordo con il difensore Gabriele Di Stefano, difensore classe 1993, per la stagione 2016/2017. Uno degli artefici della meritatissima promozione dell’Igea Virtus in serie D, Di Stefano si è distinto come difensore centrale ed esterno mancino del pacchetto arretrato giallorosso, denotando una buona propensione a proporsi con costrutto in attacco. Forte nel gioco aereo, implacabile francobollatore, Di Stefano sa anche ripartire palla al piede a beneficio dei compagni più avanzati.

Riconfermato anche il  centrocampista barcellonese Giovanni Biondo, classe 1991, piedi raffinati e grande fiuto del goal. Biondo,si è dimostrato entusiasta di vestire anche il prossimo anno la maglia giallorossa: “ringrazio la società ed il mister per la fiducia e la possibilità che mi offrono. Mi approccerò alla serie D con la consueta voglia di fare bene e grande impegno. Ogni domenica sarà una battaglia ed io come tutti i miei compagni usciremo dal campo sempre con la consapevolezza di avere dato tutto”.

Infine sono stati rinnovati gli accordi per la stagione 2016/2017 con i calciatori Giovanni Inferrera (1985) e Maurizio Dall’Oglio (1989). Inferrera in Eccellenza è stato il portiere meno perforato in assoluto, rivelandosi tra gli estremi difensori di maggiore affidamento: dotato di grandi riflessi, abile nelle uscite, capace di infondere sicurezza in tutto il pacchetto arretrato. Maurizio Dall’Oglio è invece un difensore molto duttile, impiegabile da esterno sinistro o da centrale, alla bisogna riciclabile anche come centravanti quando dalla cintola in su occorrono muscoli e centimetri. Spesso infatti mister Raffaele lo ha schierato in corsa nel reparto avanzato ottenendo in cambio reti spesso decisive.

In programma per domani sabato 25 giugno, con inizio alle 15:45, la prima conferenza stampa della stagione 2016/2017. Come ormai tradizione dagli albori del nuovo corso giallorosso, ospiterà l’evento con le consuete passione e disponibilità, l’Antico Bar Spadaro di Via Papa Giovanni XXIII. Interverranno il presidente Nino Grasso, il tecnico Giuseppe Raffaele, il presidente della Polisportiva Sirio Carmelo Sottile ed il Sindaco Dr. Roberto Materia. La società auspica una massiccia presenza di tifosi organizzati e non in questo primo incontro tra l’Igea Virtus e la sua gente, al fine di approfondire le strategie, le ambizioni e le aspettative igeane in vista del campionato di serie D.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.