Condividi:

Il deputato nazionale Alessio Villarosa fa sapere dell’approvazione di due importanti interventi che vedranno coinvolto l’hinterland barcellonese, con l’ok e l’aggiudicazione dalla Città Metropolitana di Messina.

“La città Metropolitana di Messina, con un bilancio finalmente stabile grazie agli interventi messi in campo dal Governo Conte negli ultimi due anni, continua la sua attività sulle infrastrutture provinciali che interessano anche direttamente il territorio barcellonese. In particolare nelle ultime settimane, tra i tanti lavori appaltati, sono stati aggiudicati anche due importanti progetti, con il primo viene destinato 1 milione di euro per “lavori di ammodernamento, sistemazione, consolidamento e messa in sicurezza del piano viabile e delle pertinenze delle SS.PP. 73 (strada di collegamento con la frazione di Femminamorta), 72/d (strada provinciale “Rio Rosso – Torrente Mela”) e 75 bis (strada provinciale nella frazione di Cicerata) che ricadono nei comuni di Merì, Barcellona P.G. e Milazzo per il collegamento della cerchia collinare del Mela e del Longano”.
Con il secondo progetto invece vengono affidati i servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria per la progettazione definitiva dell’importante e fondamentale progetto, inserito e finanziato da 10 milioni di euro nel Masterplan della Città Metropolitana, che riguarda la famosa Panoramica “Castroreale – Monti Peloritani”, un’infrastruttura attesa da decenni da tutti i cittadini messinesi che spero possa essere finalmente realizzata nei prossimi anni.
Sono molto soddisfatto dell’attività portata avanti da tutti gli uffici della Città Metropolitana che, nonostante ancora qualche problematica importante da risolvere, continua a progettare, appaltare e finanziare importanti interventi per tutto il territorio messinese”, conclude il deputato.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.