Condividi:

“Finalmente ce l’abbiamo fatta a realizzare il mio sogno”. Con un pizzico di emozione, il mastro fornaio Francesco Arena annuncia l’apertura del suo nuovo locale nel centro di Messina, in via Tommaso Cannizzaro 137, a pochi passi da Piazza Cairoli, dall’Università centrale e dal Duomo di Messina.

Il 26 novembre Francesco Arena, Ambasciatore del Gusto messinese e grande esperto di lievitazioni e panificazione con grani antichi siciliani, ha aperto il nuovo panificio che porta il suo nome. “Da anni volevamo aprire un panificio in centro – racconta Francesco Arena – che portasse avanti il nome della mia famiglia che da tre generazioni sforna il pane dei messinesi. Le tre spighe sono il simbolo che ci contraddistingue da generazioni”.

Fu la nonna Teresa nel 1939 ad aprire il primo panificio a Curcuraci, nel 1970 l’attività del figlio Masino Arena prosegue in via Consolare Pompea, nella zona nord di Messina, dove il panificio diventa punto di ritrovo per tantissimi messinesi. La data del 26 novembre segna un altro importante traguardo per Francesco Arena che porta la sua arte bianca anche nel centro della città.

Per il nuovo panificio, Francesco Arena ha scelto di promuovere il lavoro femminile e, in questa nuova attività, sarà circondato da sole donne. Cinque nuove assunzioni e una motivazione: “Ho fatto questa scelta perché è importante dare lavoro alle donne, soprattutto in questo momento di difficoltà, – afferma Arena – e perché credo fermamente che le donne abbiano una grandissima predisposizione per l’arte bianca e una sensibilità maggiore rispetto agli uomini”.

REDAZIONALE

 

 

 

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.