Condividi:

Sono stati tre giorni intensi di educazione ambientale quelli proposti da Legambiente del Longano e Dario Campisi (consigliere  del comune di Rodí Milici) per i bambini del centro collinare.  Orienteering é stato al suo primo appuntamento e la numerosa partecipazione dei bambini e degli adulti lascia soddisfatti gli organizzatori che con originalità hanno avvicinato i bambini al rispetto dell’ambiente e alla sua conoscenza.

Per Carmelo Ceraolo presidente di Legambiente del Longano educazione ambientale significa giocare con la natura: partire dal gioco e dal divertimento per fare scoprire e far conoscere ai bambini il mondo circostante avvicinandosi all’ambiente. Questo é stato lo scopo di Orienteering la scoperta di un territorio che amiamo sotto la guida di esperti e professionisti. Laboratori e giochi all’aria aperta, lezioni sull’uso delle cartine con l’aiuto della bussola per imparare ad orientarci nel mondo che ci circonda. Attimi di entusiasmo con la lezione sui nodi con la dimostrazione pratica di quella che rappresenta un’ arrampicata sicura. Itinerari nuovi nei percorsi naturalistici di sempre, attimi di storia e divertimento, spunti per le prossime giornate che abbiamo visto costituiscono punti di interesse per molti. Un nodo diretto fra ambiente e salute con la spiegazione da parte di Carmelo Materia alle nozioni fondamentali di primo soccorso per imparare da piccoli a saper fronteggiare le varie evenienze che si possono presentare . Divertimento, partecipazione e formazione gli ingredienti di successo della tre giorni di orienteering.  Orienteering alla sua prima edizione è stato un contatto diretto con la natura, anche grazie alla notte in tenda nella zona di Pirgo proprio di fronte Monte Ciappa .

Se per tutte le attività di Legambiente   l’elemento educativo alla natura è un aspetto fondamentale, in questa  rivolti ai più piccoli  diventa la finalità principale, la tenda, la natura vista nelle molteplici sfaccettature, ha fatto ciò: rappresentando  un’esperienza  indimenticabile dal forte valore formativo.

 

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.