Lipari. Sorpresi ad allestire spiaggia attrezzata priva di autorizzazioni, fermati e denunciati in tre

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Nella serata di ieri, i Carabinieri della Motovedetta CC 814 “Monteleone” nel corso di un servizio di perlustrazione in mare hanno deferito in stato di libertà tre persone di Lipari, un 35enne, un 31enne e 28enne ritenuti responsabili di occupazione abusiva di spazio demaniale.

I militari hanno sorpreso in località Porticello, nella zona antistante le cave di pomice dismesse, i tre mentre, con l’ausilio di un escavatore, stavano creando una lingua di sabbia per consentire l’attracco di imbarcazioni e la posa di ombrelloni. I tre sono stati identificati e denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Barcellona P.G., mentre l’escavatore e i tubi porta-ombrelloni sono stati posti sotto sequestro.
La denuncia dei tre uomini è scaturita dai sistematici controlli per il rispetto delle norme ambientali e paesaggistiche dei litorali e delle ordinanze comunali che vedono impegnati i carabinieri anche nella verifica dei natanti e delle imbarcazioni che navigano nelle acque mamertine e delle Isole Eolie.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.