Condividi:

Lo scorso 7 aprile si è costituita l’Associazione Pro Loco S. M. Annunziata Merì APS con il preciso obiettivo di promuovere e valorizzare il nostro territorio comunale.

La Giunta Municipale meriese ha quindi ritenuto opportuno che l’Associazione potesse usufruire di locali idonei per riunirsi e decidere in merito alle attività che intende portare avanti.

Così, nella riunione di Giunta tenutasi lo scorso 24 maggio e presieduta dal vice sindaco Antonino Siracusa, è stato deliberato di mettere a disposizione della Pro Loco in comodato d’uso la struttura comunale sita in Contrada Granatari ed aree adiacenti. I locali sono stati consegnati nella giornata del 4 giugno scorso a seguito di sottoscrizione del contratto apposito recante le firme dell’ingegnere Giuseppe Mazza in qualità di responsabile Area Tecnica del Comune di Merì e del dottore Graziano Cicciari nella sua qualità di Presidente della Pro Loco.

Esprime soddisfazione Graziano Cicciari, presidente Pro Loco: “Sono molto felice che la nostra neonata Associazione possa subito disporre di locali idonei nei quali tenere i nostri incontri e mettere a punto le iniziative che abbiamo in mente di realizzare per valorizzare il territorio di Merì. Crediamo fermamente che la collaborazione con l’Amministrazione Comunale possa essere un punto di forza per tutti noi e cercheremo di essere quanto più propositivi possibile”.

Per il sindaco del piccolo comune Filippo Bonansinga: “La collaborazione con nostri concittadini volenterosi può produrre solo cose belle per Merì. L’Amministrazione Comunale, con questa decisione, ha voluto dimostrare la propria apertura a un dialogo che sia proficuo e che possa produrre risultati importanti per tutti noi. Da parte nostra c’è la massima e assoluta disponibilità ad accogliere le proposte che ci arriveranno”.

Infine per il vicesindaco Antonino Siracusa: “Mettere a disposizione dei locali comunali per la Pro Loco è stato naturale. Un gruppo di nostri concittadini che ha deciso di spendersi per il nostro territorio andava incoraggiato. Siamo a completa disposizione per recepire istanze atte a instaurare una proficua collaborazione per il bene della collettività e della nostra amata Merì”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.