Condividi:

Splendida iniziativa di colore e di speranza nella cittadina di Meri in un momento particolarmente difficile a causa del propagarsi del Covid in tutto il territorio.

L’Amministrazione Comunale guidata dal Dott. Bonansinga ha collocato, nella giornata di ieri , in via Umberto I sul marciapiede antistante il nuovo centro polifunzionale una panca letteraria dedicata al grande scrittore siciliano Andrea Camilleri e all’interno della struttura delle stampe di pannelli che sono state apposte nella parte frontale delle rampe di gradini che portano al piano superiore e che ripropongono alcune delle massime dello stesso autore.

 

Soddisfazione esprime il primo cittadino il quale riferisce che il progetto è il frutto della magnifica collaborazione dei suoi assessori e dei membri del Consiglio Comunale di maggioranza; “ il centro di video lettura è nei nostri progetti in punto di riferimento per la cittadinanza atto a valorizzare il piacere dalla lettura e della cultura in generale soprattutto tra le giovani generazioni. La Compagine ha deciso di dedicare il centro ad uno degli autori contemporanei più rappresentativi che ha contribuito a divulgare e valorizzare cultura e costumi siciliani in Italia e nel mondo.

 

La panca ripropone due pagine di “Lettera a Matilde”, testamento con cui lo scrittore ha raccontato in prima persona la sua storia personale e attraverso di essa la storia del 900.
“Ci auguriamo – prosegue il primo cittadino – di poter procedere quanto prima con l’inaugurazione del centro in modo da poter dare avvio alle molteplici attività che erano state programmate ma che non sono state espletate per via dell’emergenza sanitaria, ma siamo certi saranno linfa nel momento della ripresa sociale, culturale, dell’’auspicato ritorno alla normalità.”

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.