Condividi:

E’ stato collocato nel pomeriggio di oggi,  nello spazio antistante il nuovo centro polifunzionale “Andrea Camilleri” un totem, struttura che realizza e completa il progetto voluto dall’amministrazione comunale atto a omaggiare il grande scrittore siciliano.

“L’opera – afferma l’assessore Arcoraci – ci rende orgogliosi poichè si inserisce in un piano ben preciso che ha avuto origine dall’idea del Sindaco Dott. Filippo Gervasio Bonansinga di intitolare il centro al maestro Camilleri. A seguire consiglieri e assessori hanno lavorato per rendere unico il nuovo spazio con la realizzazione della panchina collocata qualche settimana fa che riproduceva due pagine del libro “Ora dimmi di te. Lettera a Matilda” documento testamentario con cui Camilleri racconta alla nipote il proprio passato. Il totem riproduce invece i 28 romanzi editi da Sellerio del ciclo dedicato a Montalbano che hanno reso famoso lo scrittore in tutto il mondo e che nella prospettiva dell’amministrazione si pone come elemento catalizzante di iniziative culturali”.

Entrambe le opere sono state realizzate dalla Pubblisud e hanno pienamente soddisfatto le aspettative di tutta l’amministrazione. “Stiamo lavorando – spuega il sindaco Bonansinga – per rendere fruibile la struttura non appena l’emergenza epidemiologica sarà terminata e donare alla cittadinanza un luogo privilegiato dove immergersi nella cultura che sia officina di idee e di saperi”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.