Condividi:

Il consigliere comunale Libero Gioveni, di Fratelli d’Italia, chiede all’amministrazione di intervenire al più presto per rimuovere la situazione di pericolo nel torrente Larderia. È necessaria la bonifica dell’alveo “soprattutto per la presenza di una passerella con i sottostanti canali di scolo che rischiano di occludersi”.

Gioveni ha anche certificato con fotografie lo stato di degrado in cui versa il torrente che, senza tempestivi interventi, rischia di diventare una “bomba ecologica”. Vi è riversato materiale di ogni tipo, che va a confondersi con la fitta vegetazione, in una zona costantemente dimenticata.

“Confido pertanto in una serie di interventi di prevenzione e repressione​ – conclude Gioveni​ – unite ad una pronta bonifica ambientale dell’alveo, al fine di garantire sicurezza e decoro in uno dei grandi corsi d’acqua della città certamente più a rischio.”

 

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.