Condividi:

L’Assessore ai Lavori Pubblici Salvatore Mondello, unitamente all’Assessore alle Politiche Energetiche Francesco Caminiti, rendono noto che questa mattina hanno avuto modo di effettuare due sopralluoghi congiunti finalizzati al monitoraggio degli impianti di pubblica illuminazione di Pezzolo e Briga.
Relativamente al villaggio di Pezzolo, per il quale è stato previsto il completamento e l’implementazione dell’impianto di ulteriori 20 pali, i lavori sono stati consegnati alla presenza del Presidente della I Municipalità Giovanni Scopelliti e del Consigliere Spuria, della Ditta AGL Tecnologie affidataria dell’appalto di 42 mila euro, rappresentata dall’Amministratore Lorenzo Germanotta e dal Responsabile tecnico Antonio Germanotta.

Presente anche il Geometra del Dipartimento Servizi Tecnici Giovanni Mangano, il quale ha illustrato i lavori dell’impianto che verosimilmente sarà ultimato il prossimo 24 ottobre, formalizzando tutti i dettagli nel relativo verbale.
Successivamente, i due esponenti della Giunta De Luca hanno proseguito verso la S.P. 34 per Briga Superiore, dove hanno appurato il quasi completamento dei lavori di pubblica illuminazione, che grazie ad un ribasso d’asta, potrà contare anche sulla collocazione di ulteriori pali, utili a coprire tutta la tratta.
In considerazione del proficuo monitoraggio effettuato, gli Assessori hanno espresso vivo compiacimento nel constatare come, ancora una volta, grazie alla sinergia creata con gli uffici ed al supporto costante fornito a Tecnici e Dirigenti, è possibile raggiungere risultati soddisfacenti in tempi rapidi.

“Siamo soddisfatti di quanto costatato stamani – hanno dichiarato – pur consapevoli del fatto che si è trattato di lavori di media entità, ma di enorme importanza per la quotidianità dei cittadini della zona, soggetti da troppo tempo a notevoli disagi. L’essere riusciti a creare un meccanismo virtuoso, che ci consente di dirimere e sbloccare impedimenti che causano ritardi, spesso inaccettabili, nelle piccole o grandi opere pubbliche è motivo di orgoglio per l’Amministrazione. E’ uno sprone ad andare avanti con tenacia e impegno, per restituire al territorio una dimensione di normalità di cui si sente l’esigenza, ma al contempo per programmare e pianificare con sguardo più ampio, verso il definitivo rilancio e sviluppo della città”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.