Condividi:

Notte intensa di lavoro per i vigili del fuoco a partire dalle 20 di ieri sera. Sei squadre operative sono tuttora impegnate a spegnere gli incendi che hanno interessato sia la zona tirrenica che la zona nord di Messina, in particolare i comuni di Piraino, Rometta, Frazzanò, Milazzo e San Pier Niceto e la contrada Musarra a San Saba, zona in cui si è reso necessario evacuare diverse abitazioni per qualche ora. 

Non solo incendi. A notte inoltrata, i vigili del fuoco di Milazzo sono intervenuti con autopompa serbatoio e pick up attrezzato, a causa di un incidente stradale autonomo a Capo Milazzo, in cui un’auto si è schiantata contro un albero dopo aver urtato lo spigolo del marciapiede. Due persone a bordo del veicolo, di cui una è rimasta incastrata, ma i vigili l’hanno estratta e affidata alle cure di due ambulanze, intervenute nel frattempo sul posto. L’incidente non ha creato conseguenze per la circolazione.

In tutto, nella notte si sono contati circa 20 interventi e nella prima mattinata, alle ore 8, gli incendi risultavano estinti, tranne quelli di contrada Rapano a Rometta e Piraino, che probabilmente necessitano di mezzi aerei per il loro spegnimento.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.