Condividi:

Un ‘felice evento’ che ha dell’incredibile se si considera l’età dei protagonisti: ieri sera alle 21 presso l’Ospedale Piemonte, una ragazzina di appena 14 anni e un coetaneo di solo 12 sono diventati, battendo ogni record, mamma e papà di una bimba. 

La notizia riportata per prima dal quotidiano telematico di messina, normanno.com, ha fatto subito il giro del web e dei social network su tutti facebook.

La nascita della bimba è stata comunque accolta con immensa felicità da parte di genitori e parenti tutti. Da quanto scrive la testata online peloritana: “La giovanissima mamma si trovava a casa, in un rione del centro città, quando ha avvertito le prime doglie. Immediata la richiesta d’intervento di un’ ambulanza del 118. Trasportata d’urgenza al vicino ospedale, la ragazzina ha partorito una bambina. Mamma e figlia stanno bene. Genitori da record, dunque, i due ragazzini. E da record è anche la nonna materna: 30 anni”.

Una notizia sensazionale, soprattutto se si tiene in considerazione la giovanissima età dei genitori, tralasciando magari quella della nonna, ma che fa certamente riflettere sull’importanza di una maggiore educazione sessuale nelle scuole, nei centri sociali e tra le famiglie della nostra attuale e mutevole società.  Senza alcun dubbio i neo baby-genitori tra l’incoscenza o la consapevolezza, hanno almeno aumentato in un periodo così critico, il triste tasso di natalità italiano.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.