Messina. Prosegue senza sosta l’operazione “Quartieri sicuri”. Controlli a tappeto in tutta la città

Condividi:
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Macrolibrarsi

Continua con successo l’operazione dei poliziotti dell’ ufficio Volanti della Questura di Messina, “Quartieri sicuri”: da nord a sud controlli a tappeto, arresti, denunce e sequestri.

Sotto la guida dell’Ufficio Volanti della Questura di Messina, da nord a sud si intensifica l’attività di prevenzione e repressione per garantire sicurezza ed assicurare alla giustizia i responsabili delle più svariate forme di reato. Tre le persone arrestate per furto: due, di parti di autovettura, una, di termosifoni.
Una decina i denunciati: 4 per rissa, 3 per furto, una per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, un’altra per danneggiamento, l’ultima per reiterata violazione al codice della strada per guida senza patente.

Sottoposti a controllo: 4300 veicoli, 615 persone e 107 soggetti sottoposti ad obblighi di legge; sequestrati più di 25 grammi di droga; elevati numerosi verbali al codice della strada; ritirate patenti; effettuate molteplici perquisizioni.
Importante, come di consueto,  la collaborazione dei poliziotti del Reparto Prevenzione Crimine Sicilia Orientale e dell’Unità Cinofila della Questura di Catania.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.