Condividi:

Sarà la “Super Eco” a passare il testimone alla Caruter il prossimo primo aprile quando avrà inizio la gestione settennale del servizio rifiuti.
La società di Cassino si è infatti aggiudicata anche l’ultima gara bandita dal Comune per il periodo 8 febbraio -31 marzo finalizzata appunto ad assicurare continuità alla raccolta dopo la scadenza dello scorso 15 gennaio.
La Centrale unica di committenza operativa presso il consorzio Tirreno Ecosviluppo ha aggiudicato oggi la manifestazione di interesse alla quale hanno partecipato due soli operatori economici: la Super Eco che ha offerto un ribasso del 13,14 per cento sul prezzo a base d’asta e la New system service srl di Marsala che invece si è fermata ad una riduzione dell’11,53 per cento. L’importo che percepirà la Super Eco sarà di 692 mila euro.
Ci sarà dunque continuità da qui a fine marzo e nel frattempo la Caruter sta procedendo ad organizzare il cantiere, dotandosi dei mezzi necessari per l’organizzazione del servizio per i prossimi sette anni.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.