Condividi:

Valorizzazione dei siti turistici, culturali e storici, in un’ottica di sostenibilità ambientale e di miglioramento dell’accessibilità ai siti.

E’ questo l’obiettivo del progetto che i Comuni del comprensorio, con Milazzo capofila, porterà avanti, nell’ambito di un bando della Sogepat ((Società di gestione del patto territoriale di Messina) per lo sviluppo del tessuto imprenditoriale territoriale.
Ad essere coinvolti anche Castroreale, Pace del Mela, Rodì Milici, Condrò, San Filippo del Mela, Villafranca Tirrena e Venetico.
La giunta municipale ha approvato la delibera con la quale prende atto dei provvedimenti adottati dalle varie municipalità, impegnandosi a stipulare con gli stessi una convenzione entro 60 giorni dalla concessione del finanziamento. In tale ottica il Comune di Milazzo avanzerà istanza ai competenti ministeri allo sviluppo economico ed economia e finanza.
Con lo stesso provvedimento l’Esecutivo Midili ha pure approvato lo studio di fattibilità –progetto tecnico economico- redatto dai tecnici del settore lavori pubblici del Comune. Progettualità che sostiene la valorizzazione dei siti turistici, culturali e storici, in un’ottica di sostenibilità ambientale e di miglioramento dell’accessibilità agli stessi, attraverso il finanziamento di strutture ricettive ecosostenibili, progetti di promozione e comunicazione e progetti volti a favorire la fruizione delle risorse antiche attraverso l’utilizzo di tecnologie ICT (esempio droni, materiale divulgativo, siti web, etc.), sistemi di mobilità sostenibile condivisa. Ma obiettivo fondamentale è anche la riqualificazione delle aree urbane e aree interne di riferimento del patto territoriale.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.