Condividi:

Intervento straordinario di bonifica della via degli Orti, una delle strade che spesso vengono trasformate in discarica e posizionamento dei cestini portarifiuti nei luoghi di aggregazione cittadini e sull’arenile.

L’Amministrazione prosegue nel piano di riorganizzazione del settore di igiene ambientale, dove però, continuano a registrarsi delle criticità legate non solo alle difficoltà di conferimento nell’impianto di Trapani, ma anche al mancato rispetto delle regole nella differenziazione dei rifiuti.

“Purtroppo – afferma il sindaco Pippo Midili – oggi dobbiamo registrare una Milazzo di serie A che è quella che stiamo cercando di rendere decorosa attraverso l’installazione dei cestini multifunzione, la bonifica dei luoghi che da sempre sono ritenuti discarica e quella che deve fare i conti con l’emergenza spazzatura provocata, spiace dirlo, da comportamenti di una parte, per fortuna minima, di cittadini che continuano a non voler effettuare la differenziata. Dobbiamo agire su questo, ripartendo anche da zero. Ma non abbiamo alternative, anche perché il gestore dell’impianto blocca puntualmente –è già accaduto più volte – il conferimento, rimandando i mezzi della ditta a casa carichi. Condizionando così il servizio nella giornata successiva”.

 

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.