Condividi:

Presentata questa mattina dal consigliere Antonio Foti una interrogazione al Sindaco sulla questione legata al rinnovo dell’atto di concessione della Cittadella Fortificata e sui finanziamenti del “Castello” Po Fesr 2014/2020.

Nello specifico il Consigliere Foti chiede di sapere i motivi per i quali non si è ancora rinnovato l’Atto di Concessione tra l’Agenzia del Demanio e il Comune di Milazzo considerato il termine scaduto e visto che la stessa concessione aveva durata di anni sei a decorrere dal 01.102013 e fino al 30.09.2019. Il consigliere ricorda inoltre che nel novembre 2018 il Comune ha inoltrato istanza di rinnovo dell’atto di concessione.
Quindi un “passaggio” sui finanziamenti del “Castello” con richiesta di sapere se “l’attuale Amministrazione ha avuto modo di approfondire la questione con riferimento ai Fondi del Po Fesr Sicilia 2014/2020 – Azione 6.7.1. e Azione 6.7.2. sulle due progettualità: Cittadella Fortificata – Castello 3d e Recupero dell’accessibilità del Bastione delle Isole. È fondamentale per la nostra Città, per la sua strategia culturale e turistica, – conclude l’esponente della lista “Adesso Milazzo” che il Castello resti nella piana disponibilità del Comune. L’auspicio è che si apra un tavolo di confronto partecipato coinvolgendo le associazioni culturali cittadine con l’obiettivo di ridare nuova linfa alle attività di valorizzazione e promozione del nostro Maniero. Cogliere l’importanza di una progettualità e di una strategia culturale e turistica condivisa”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.