Condividi:

Sinergia col Centro Commerciale naturale per pianificare una serie di iniziative finalizzate al rilancio del settore, pur con tutte le difficoltà legate all’emergenza Covid.

L’assessore allo sviluppo economico, Maurizio Capone, incontrando il presidente del CCN, Pippo Russo ed alcuni componenti ha spiegato la sua intenzione di evitare una frammentazione di organismi ed associazioni legate al mondo commerciale e di puntare invece su un dialogo col Centro commerciale, già costituito ed operativo, al fine di rendere più rapida la definizione delle problematiche esistenti.
Per questo – ha detto Capone – eviterò anche di costituire una ulteriore Consulta dei commercianti. Mi auguro quindi che le adesioni degli operatori al Centro commerciale crescano per poter operare con un unico, comune obiettivo. Tra l’altro l’adesione al CCN permette anche di essere presenti in caso di erogazione di finanziamenti da parte dei vari enti regionali ed europei, trattandosi di un soggetto già riconosciuto”.
Lo stesso Capone ha poi chiesto al presidente Russo di rappresentare agli iscritti e ai commercianti la necessità, nell’approssimarsi delle festività natalizie, di non procedere in maniera singola alla predisposizione delle luminarie natalizie, in quanto è volontà dell’Amministrazione promuovere una riunione a stretto giro per concordare un addobbo uniforme e omogeneo che possa divenire anche motivo di attrazione per la città.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.