Condividi:

Lodevole iniziativa dei giovani del gruppo giovanile “Diventerà Bellissima” guidata da Manuel Lucamante che hanno promosso una raccolta di giocattoli nuovi e usati da donare ai bimbi più bisognosi della città per regalare loro un sorriso il giorno di Natale. Sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20 in via Medici sarà operativo un gazebo dedicato alla raccolta dei doni, che verranno successivamente consegnati da un “Babbo Natale” ai bambini domenica 19 presso il Villaggio di Natale realizzato dal Comune nei giardini di Villa Vaccarino.

Definito l’appalto dei lavori per la realizzazione di una nuova condotta di acque bianche, in sostituzione di quella esistente danneggiata dagli eventi alluvionali del 2015, in contrada Feliciata e precisamente nel tratto finale dell’omonima strada passando dalla via Albatros sino ad incrociare la via Orgaz.
La progettazione esecutiva era stata redatta nel 2014 dall’ufficio tecnico comunale, rimasta senza attuazione negli anni a seguire, è stata adeguata alle vigenti normative dal Rupe, geometra Stefano La Malfa per l’importo complessivo di 261 mila euro.
Si trova invece in fase di definizione l’appalto di 262 mila euro per la rivitalizzazione urbana della viabilità, soprattutto nella Piana, che consistono in scarificazione, bitumatura e sistemazione pozzetti di ispezione e caditoie stradali che verranno, comunque avviati entro il mese di dicembre.
“Oltre 500 mila euro per interventi nella Piana di Milazzo – afferma l’assessore ai Lavori Pubblici Santi Romagnolo – che non graveranno assolutamente sul bilancio comunale in quanto finanziati dalla Regione e destinati dall’Amministrazione alla realizzazione di opere attese da tempo”.
“Si tratta di somme messe a disposizione dall’assessorato alle Autonomie per quei Comuni colpiti da eventi alluvionali – spiega il sindaco Midili -. Risorse importanti che si aggiungono a quelle già erogate per indennizzare la popolazione, soprattutto di Bastione, più volte colpita da tali gravi eventi meteorologici. Grazie a questi 520.000 euro potremo mettere fine al disagio della via Feliciata, mentre la rivitalizzazione urbana della viabilità danneggiata rappresenta una prima risposta che l’Amministrazione intende dare in quelle zone che, a causa dei fenomeni alluvionali, si ritrovano da tempo in condizioni disastrate”.

Sabato 11 dicembre alle 17 a palazzo D’Amico su iniziativa dell’associazione culturale “Città Invisibili” e il patrocinio del Comune si terrà la cerimonia di consegna del premio “Cittadino Semplice” 2021 alla memoria di Danilo Dolci. A ritirare il riconoscimento il figlio, Amico. I lavori saranno coordinati da Santo Laganà, presidente dell’associazione “Città Invisibili’. Dopo il saluto del sindaco Midili si aprirà il convegno sul tema “La vita, l’opera, le lotte, l’eredità culturale di Danilo Dolci”. Relatori saranno lo stesso Amico Dolci, figlio di Danilo, presidente del “Centro sviluppo creativo Danilo Dolci; Giuseppe Barone, scrittore, collaboratore di Danilo Dolci, vicepresidente del centro Danilo Dolci. Modera lo scrittore Alessio Pracanica, vicepresidente dell’associazione “Città Invisibili’. Seguirà dibattito.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.