Condividi:

Approvato dalla giunta municipale, su proposta dell’assessore ai Servizi Sociali Simone Magistri, il rinnovo della concessione di locali di proprietà comunale ad associazioni del terzo settore operanti nel territorio

Nello specifico il centro sociale comunale di San Marco resta nella disponibilità dell’associazione Italiana Persone Down, al fine di garantire la continuità delle attività di carattere ricreativo-culturale rivolte persone affette da sindrome di down,  dell’associazione  Avulss e del Centro servizi per il volontariato per la prosecuzione delle attività educative e di sostegno rivolte a minori e famiglie in stato di disagio, oltre che servizi informativi, di supporto ed eventi di formazione rivolti alle realtà del terzo settore operanti nel territorio

Disposto altresì, con analoghi provvedimenti  il rinnovo della concessione di locali disponibili presso l’ex scuola primaria di Grazia, rispettivamente in favore dell’associazione Alzheimer per garantire la prosecuzione delle attività svolte nell’ambito del Centro di Accoglienza per malati di Alzheimer e loro familiari ivi istituito, nonché in favore dell’Associazione Scoutistica Agesci Milazzo 3 per assicurare la continuità delle attività svolte nell’ambito del centro di animazione giovanile, già operativo presso gli stessi locali

Soddisfazione è stata espressa dall’assessore Magistri per l’approvazione delle delibere che–  afferma – «garantiranno la prosecuzione delle importanti attività svolte in favore di disabili, minori, anziani e soggetti in stato di disagio socio-economico dalle realtà associative del territorio in piena sinergia con l’assessorato ai Servizi Sociali.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.