Condividi:

Riqualificazione del lungomare Garibaldi, interrogazione del consigliere Doddo

Il consigliere comunale Giuseppe Doddo ha presentato una interrogazione al sindaco per chiedere di intervenire per il ripristino del decoro urbano in marina Garibaldi. Doddo segnala che sul lungomare “che rappresenta luogo di incontro dei milazzesi e dei visitatori”, mancano diverse panchine e lampioni della pubblica illuminazione, “rimossi e mai sostituiti, mentre altri sono danneggiati. Da qui – si legge nel documento – la necessità di procedere ad una azione di riqualificazione affinché perché la marina Garibaldi merita di tornare ad essere il luogo accoglienza e di rilevanza turistica così come lo era in passato”.

In 2° Commissione consiliare il programma triennale delle opere pubbliche

Il presidente della seconda commissione consiliare, Santi Saraò ha convocato venerdì alle 10,30 i lavori per discutere sul programma dei lavori pubblici per il triennio 2020-2022 e l’elenco annuale 2020 con i relativi allegati. La proposta è stata già bocciata dall’ex consiglio comunale e successivamente la precedente Giunta lo ha riadattato interamente senza alcuna modifica per proporlo nuovamente al nuovo consiglio comunale.
Le forze politiche dovranno valutare se operare delle modifiche, cassando interventi non praticabili.

In 3° Commissione consiliare il Regolamento della Biblioteca comunale

Il presidente della terza commissione consiliare, Maria Magliarditi ha convocato martedì prossimo alle 9,30 nell’aula consiliare i lavori per discutere sul nuovo regolamento della biblioteca comunale. Il regolamento è stato predisposto dalla stessa Magliarditi assieme alla collega consigliera Alessia Pellegrino. La bozza, dopo il confronto con le altre forze politiche e il parere degli uffici, passerà al vaglio del consiglio comunale per l’adozione.
“Si tratta di un adempimento importante – spiega Magliarditi – in quanto il regolamento è requisito necessario affinché la Biblioteca possa richiedere contributi per la conservazione dei beni librari e per l’acquisto di pubblicazioni, così come prevede una circolare dell’assessorato regionale dei Beni culturali. Ringrazio la collega Pellegrino, l’assessore Francesco Alesci e la responsabile della Biblioteca, Teresa Currò per la preziosa collaborazione e spero che l’iter che porterà la proposta in Consiglio comunale possa essere celere”.

Chiuse le docce della riviera di Ponente in attesa della manutenzione

L’Amministrazione ha disposto la chiusura delle docce dislocate lungo i terrapieni di Ponente in quanto molte di esse sono guaste determinando una inutile fuoriuscita d’acqua poiché i rubinetti non sono funzionanti. Si procederà dunque alla necessaria manutenzione e solo successivamente saranno rimesse in funzione.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.