Condividi:

Pubblicato l’avviso per l’adesione alla consulta delle organizzazioni del terzo settore ed il relativo modello di istanza.
L’organismo con funzioni consultive e di proposta, istituito con deliberazione consiliare lo scorso mese di gennaio, permetterà – dichiara l’assessore ai Servizi Sociali Simone Magistri – di valorizzare e coinvolgere maggiormente nelle scelte dell’Amministrazione in materia di politiche sociali le tante realtà del terzo settore da tempo operanti sul territorio comunale e con le quali sin dal suo insediamento l’assessorato ha avviato una proficua collaborazione.
Tale importante organismo consentirà peraltro di creare delle forme stabili di coordinamento nella progettazione e nell’organizzazione degli interventi e dei servizi in materia di welfare, anche ai fini dell’eventuale partecipazione dell’ente, in forma singola o associata, a specifici bandi.
Potranno presentare istanza di adesione alla consulta, entro il prossimo 5 marzo, secondo quanto previsto nel relativo avviso, gli enti del terzo settore, le cooperative di welfare e gli enti religiosi civilmente riconosciuti che risultino costituiti e svolgano da almeno un anno la propria attività sul territorio comunale in uno dei seguenti ambiti:
– Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, minori e famiglia;
– Disabili ed anziani;
– Povertà, fenomeni di emarginazione e di disagio sociale e immigrati;
– Tutela del diritto alla salute e promozione della donazione degli organi.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.