Condividi:

Il Comune ha avviato l’iter per destinare il 2 per cento della somma (relativa all’anno 2021) trasferita dalla Regione al finanziamento di proposte progettuali che dovranno pervenire da tutte le associazioni, enti, società, onlus e cittadini residenti.

Le aree tematiche di riferimento per la presentazione delle proposte sono le seguenti:
1- Aree verdi, arredo urbano;
2 Ambiente ed ecologia;
3- Politiche giovanili;
4- Attività scolastiche ed educative;
5- Attività sociali;
6- Attività culturali, sportive e ricreative;
7- Salute e servizi sanitari
Le proposte presentate saranno valutate dalla Terza Commissione consiliare.
Quella definitivamente prescelta verrà presentata alla cittadinanza nel corso di una conferenza pubblica e sarà realizzata dall’Amministrazione comunale nei modi e termini di legge, nei limiti della spesa all’ uopo destinata.
L’obiettivo dell’iniziativa è attivare una collaborazione con cittadini e associazioni presenti sul territorio, per realizzare forme di “democrazia partecipata” sulle tematiche scelte dall’ente.
È stato già pubblicato sul sito del Comune l’Avviso di consultazione pubblica con allegato lo schema di domanda per la presentazione delle proposte progettuali da parte di cittadini singoli o associati.
Entro il 20 NOVEMBRE prossimo le proposte potranno essere presentate al Protocollo generale dell’ente o all’indirizzo pec, o tramite raccomandata, compilando la scheda allegata all’avviso, presenti sul sito istituzionale dell’Ente, nella sezione ULTIMI AVVISI.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.