Condividi:

L’Amministrazione Comunale informa la cittadinanza che nella giornata di lunedì 11 ottobre si terrà a palazzo dell’Aquila una giornata vaccinale con la somministrazione dei vaccini anti-covid per tutti i cittadini.
Saranno vaccinate tutti le persone che intendono fare la prima somministrazione.
L’iniziativa è stata possibile grazie alla sinergia tra il Comune e l’Asp e la disponibilità del dottor Gianfranco Nastasi che procederà alla somministrazione del vaccino che avverrà dalle 8,30 alle 12,30 al piano terra del palazzo municipale con accesso dall’esterno (Atrio del Carmine).
“Nella nostra città mancano ancora 300 vaccinati per raggiungere quel 75 per cento che evita possibili ripercussioni negative, come il rischio di venire considerati “zona rossa” il prossimo 15 ottobre – afferma il sindaco Pippo Midili -. Il Commissario per l’emergenza Covid, nella giornata di ieri mi ha infatti comunicato che è intendimento della Regione Siciliana adottare severe misure di contrasto in tutti i territori comunali siciliani che entro il 15 Ottobre non avranno raggiunto il 75% di immunizzati sul totale della popolazione residente e che il Comune di Milazzo rientra tra quelli a rischio. Le severe misure restrittive stabilite per la zona rossa che inciderebbero non solo sulla libertà di circolazione degli individui, sull’attività sportiva e motoria e sui servizi alla persona ma anche, come è noto, sulle attività commerciali e di ristorazione, infliggerebbero un duro colpo all’economia”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.