Condividi:

Il sindaco Pippo Midili, ha ricevuto questa mattina a palazzo dell’Aquila l’avv. Vincenzo Ciraolo, di recente eletto Presidente della Fondazione Barone Lucifero di San Nicolò.

Alla riunione erano altresì presenti l’Assessore Antonio Nicosia e il componente del CdA della Fondazione Franco Scicolone
Nel corso dell’incontro è stata rinnovata la necessità di avviare tutte le sinergie possibili tra i due Enti, finalizzate alla realizzazione di un percorso culturale in grado di valorizzare le importanti risorse che il territorio milazzese possiede. L’obiettivo è quello di aprire un nuovo corso caratterizzato da rapporti cordiali e propositivi che possano finalizzarsi all’esclusivo interesse della città.
Il sindaco ha accolto positivamente questa apertura del neo presidente auspicando che si possano gettare le basi per una collaborazione proficua e duratura nel tempo. «Le aree della Fondazione Lucifero da sempre sono considerate un “bene comune” e rappresentano una porzione di territorio dove effettuare gli investimenti per lo sviluppo di Milazzo – ha detto il primo cittadino – e quindi mi auguro che possa avviarsi questa sinergia istituzionale».
«Da parte nostra – ha assicurato l’avv. Ciraolo – continuerà l’impegno per cogliere tutte quelle opportunità di fruizione di uno straordinario polmone verde in un’area di eccezionale valore, e, insieme operare per far sì che diventi volano di un nuovo modello di sviluppo economico e sociale nel pieno rispetto del bene naturalistico e paesaggistico. Sono convinto che la Fondazione con il supporto del Cda abbia il dovere di attivare il dibattito culturale della città di Milazzo che si svilupperà».

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.