Milazzo. Mercato settimanale, Prima Commissione approva modifiche canone posteggio. Carnevale 2019, il 6 febbraio l’assessore incontra associazioni

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

La proposta di modifica del regolamento del mercato settimanale relativo alla modalità di versamento del canone di posteggio presentata dall’Amministrazione ha indotto le forze politiche ad approfondire la questione e operare un ampliamento della stessa norma regolamentare (art. 27 bis) con la conferma comunque che la cadenza del versamento del canone passerà, dopo l’approvazione dell’Aula, da settimanale a mensile con pagamento anticipato.

Così nella seduta di prima commissione, presieduta dal consigliere Antonio Foti si è stabilito che il canone è di 0.35 per mq. e che eventuali adeguamenti rientrano nelle competenze della giunta municipale. Il canone è dovuto indipendentemente dalla effettiva occupazione dello stesso da parte del concessionario anche in casi di assenze giustificate, mentre per gli “operatori spuntisti” il canone ha carattere giornaliero ed è quantificato forfettariamente in 10 euro. L’avvenuto pagamento del canone di posteggio deve essere dimostrato mediante consegna dell’attestazione agli organi di vigilanza entro il primo giovedì di ogni mese, prima dell’ingresso nel mercato. La mancata esibizione dell’attestazione di pagamento non consente l’ingresso nel mercato. L’accertamento da parte del Suap (sportello unico delle imprese) di una eventuale situazione debitoria anche di una sola mensilità comporterà la revoca della concessione del posteggio oltre all’avvio delle procedure per il recupero coattivo del debito”.

Intanto l’assessore al Turismo, Piera Trimboli ha comunicato che in occasione del Carnevale 2019 l’Amministrazione intende organizzare una giornata di festa e divertimento per bambini e adulti con il coinvolgimento delle associazioni locali, delle scuole di ballo, gruppi folk e privati.
Per meglio coordinare le attività da realizzare si è deciso di promuovere un incontro aperto a tutti coloro che fossero interessati mercoledì 6 febbraio alle ore 17 nella sala giunta del Comune.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.