Condividi:

La prima giornata di mercato settimanale nella riviera di Ponente dopo la sospensione per la restrizioni del Covid non è andato così come ci si attendeva e come avevano assicurato i rappresentanti sindacali degli ambulanti.

Al di là della presenza di alcune persone che per conto degli stessi commercianti dovevano eseguire i controlli per il rispetto alcune disposizioni concordate, non è stato il rispetto delle norme antiassembramento e la corretta attuazione delle misure di sanificazione.

Una situazione constatata sia dai vigili urbani che dall’assessore allo sviluppo economico Maurizio Capone che ha effettuato di persona un sopralluogo.
In virtù di ciò il sindaco Midili e lo stesso assessore, dopo aver mosso le contestazioni ad alcuni rappresentanti dei mercatali hanno annunciato che la prossima settimana, qualora la situazione dovesse ripetersi, sanzioneranno gli ambulanti e chiuderanno “in tempo reale” il mercato sospendendolo a tempo indeterminato.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.