Condividi:

Il consigliere comunale Santino Saraò ha presentato una mozione al sindaco con la quale chiede l’adozione di iniziative per tributare un giusto riconoscimento al Milite Ignoto nel centenario della traslazione all’Altare della Patria.

Un intervento che scaturisce anche da una richiesta della Federazione provinciale di Messina “Istituto del Nastro Azzurro”.
“La memoria storica è fondamentale per tramandare alle nuove generazioni il contributo di sangue alla Patria – afferma Saraò – e per questo con la mozione voglio che il sacrificio dei Caduti di guerra non sia vano”.
Nella mozione il consigliere di Forza Italia propone di intitolare una via, piazza o edificio pubblico di pertinenza comunale al Milite ignoto.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.