Condividi:

Paura intorno alle 19.30 sull’asse viario, all’altezza della piscina comunale di via Contura nell’area attrezzata per giochi del Vico Primo.

Per cause ancora da accertare, una Smart bianca in marcia dalla zona di San Paolino verso l’uscita di Ponente, con a bordo il solo conducente, si è ritrovato con il proprio veicolo avvolto dalle fiamme, verosimilmente un eccessivo surriscaldamento del motore che ha causato un cortocircuito, l’innesco sembrerebbe originato all’interno del serbatoio del carburante.

Sul posto, sono immediatamente intervenuti i Vigili del fuoco del distaccamento di Milazzo che sono riusciti a spegnere il focolaio. Da lontano era facile notare, una colonna alta di fumo denso che faceva presagire ben altro.

Invece è bastato il malfunzionamento del motore, a fare temere il peggio, con il guidatore milazzese che per fortuna ha trovato uno spazio nell’area di sosta e riuscire ad abbandonare il mezzo che emanava forti scariche. Il tratto dell’asse viario non ha subito rallentamenti alla circolazione, anche se molti automobilisti ed i residenti nei palazzi prospicienti si sono precipitati in strada.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.