Condividi:

Riparte seppur a piccoli passi il settore del wedding, quest’anno bloccato da mesi di lockdown come diverse altre attività ed aziende, con perdite ingenti per il comparto, il che significa un intero indotto in confusione con perdite di entrate e posti di lavoro in bilico.

Nel fine settimana, però, dalla ridente cittadina del Capo sono giunti dei segnali di ripresa, con i primi matrimoni post-covid celebrati e festeggiati in location rinomate.

Al ricevimento svolto a Villa Hera, nella stessa giornata di sabato anche nella splendida location dell’Horizon, con l’organizzazione a cura della Luxury wedding&event, si è svolto un altro matrimonio post-covid. Una festa curata nei minimi dettagli rispettando tutte le normative per la gioia dei nuovi sposi Serena e Giuseppe e di tutti i partecipanti.

Soddisfatta della riuscita dell’evento la wedding-planner Cristina Costantino: “Abbiamo riorganizzato tutto in 10 giorni, il risultato finale come sempre perfetto! Abbiamo seguito tutte le linee guida imposte anche se non è stato semplice”.

Un settore che si rimette in moto a ritmi blandi, ma che lancia dei segnali di ripartenza al fine di ritornare al più presto alla normalità.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.